Ciao, sono Claudia, questo è il mio blog :) Invento storie e scrivo romanzi fantasy, benvenuti nel mio mondo!

martedì 27 settembre 2016

Giveaway - Servono?


#discussione

Un "giveaway" è un regalo, un omaggio, nel mondo degli autori si traduce con un evento organizzato dall'autore stesso o da un gruppo in cui viene messo in palio un regalo. Di solito ci sono alcune condizioni da rispettare per poter partecipare, prima di tutto condividere e invitare gli amici e poi altre che sono elencate nelle istruzioni.
Mettere "mi piace" alla pagina dell'autore, far parte di un gruppo, seguire un certo blog, in alcuni casi aver acquistao e letto un certo romanzo...

Infine c'è l'estrazione e il vincitore.

Oggi la domanda è rivolta principalmente ai colleghi autori, quale può essere l'utilità del Giveaway?

Sicuramente è un modo per dare visibilità al proprio libro.  

Ha più senso restringerlo ai propri lettori? O si rischia di regalare il proprio libro, talvolte in edizione cartacea, a un lettore poco interessato? Forse è meglio mettere in palio un buono per far comunque contento il vincitore?
Un'amica mi aveva detto che se regali il tuo romanzo, chi lo riceve ti dovrebbe almeno fare la recensione, ma... non sempre accade.

Quindi qual è il modo migliore per organizzare un giveaway?

Ovviamente si accettano consigli anche dai lettori!

Claudia : ) 

lunedì 26 settembre 2016

Diario di Giulia - #approfondiamo

Il "Diario di Giulia" è uno dei miei ebook più scaricati (più di 700 copie). Me ne sono sempre chiesta il motivo, forse perché siamo tutti un po' curiosi di leggere i diari degli altri?


Non è un romanzo, ma è un diario vero e proprio, l'ho scritto senza la minima intenzione di pubblicarlo, solo per immaginare cosa avrebbero combinato Giulia e Pietro una volta tornati a casa, costretti a rimanere separati per ben tre mesi. (sito di Armonia)

Ho deciso poi di regalarlo ai lettori per Natale 2014, in attesa dell'uscita della Melodia Rivelatrice.

Il diario è rimasto gratis e questo è il link di Amazon, per chi non lo avesse ancora letto consiglio di scaricarlo in formato pdf o quello epub (qua il link di Youcanprint), perché ho usato dei caratteri particolari per imitare la calligrafia di Giulia, Pietro, Camilla, Arci, Filippo e persino Nonno Leoni.
La conversione in formato kindle perde quei tipi di caratteri e diventa un po' più difficile capire chi è che sta scrivendo in quel momento.

Allora, anche voi siete curiosi di leggere i segreti di Giulia?

Se vi è piaciuto non dimenticate di lasciare un piccola recensione! Mi farete felice! 

Claudia ;)



venerdì 23 settembre 2016

La musica fa bene al cervello!


#approfondiamo #riflessione

Forse non tutti sanno quanto sia importante imparare il linguaggio della musica. Una volta si credeva che lo studio di questa disciplina fosse un'arte riservata ai grandi musicisti, che non fosse alla mercé di tutti.

Adesso sappiamo che non è così. La musica, oltre a essere un linguaggio universale, oltre a permetterci di imparare a suonare uno strumento, ci rende persone più intelligenti.

Sappiamo che il nostro cerverllo ha potenzalità non pienamente utilizzate, si dice che normalmente sfruttiamo appena per il 10% delle nostre capacità. Ebbene la lettura della musica richiede al nostro cervello un lavoro particolare.

L'emisfero sinistro, solitamente legato alle nozioni matematiche e razionali. lavora assieme all'emisfero destro, coinvolto della sfera artistica ed emotiva. Perché la musica è fatta di segni grafici da tradurre, di tempi musicali da contare, ma anche di concetti astratti come il suono che vanno a movimentare la nostra emotività.

Insomma studiare musica rende il nostro cervello più attivo e noi diventiamo più intelligenti.

Studiate la musica, non è mai troppo tardi, ma soprattutto, fate studiare la musica ai vostri figli!

Fate un salto nella sede della banda più vicina a voi e informatevi sui corsi musicali!

Attenzione se non insegnano a leggere la musica NON sono corsi di musica!! 

Claudia : )

giovedì 22 settembre 2016

Autunno - tiriamo le somme

#riflessione
Comincia l'autunno, quale stagione migliore per iniziare la lettura della Saga di Armoina?


L'autunno è la "sera" dell'anno, il momento in cui ci si ritira e ci si prepara a tirare le somme della giornata. 

Sono passati poco più di due anni da quando ho pubblicato "La Melodia Sibilante". 
1800 ebook e 100 copie cartacee del mio romanzo sono stati scaricati e acquistati. 
Ho ricevuto mail, messaggi e recensioni di persone che hanno amato Giulia e il suo mondo.

Sono felice e soddisfatta di aver portato così tante persone ad Armonia!

Se anche a te è piaciuta la Saga o vuoi saperne di più:



Claudia : ) 

mercoledì 21 settembre 2016

A Prima Vista - Un racconto gratis


#approfondiamo #discussione


Ho scritto "A Prima Vista" su consiglio della mia cara amica e collega autrice Rossella Romano. Lei mi ha suggerito di approfondire il personaggio di Filippo. 

La mia intenzione era quella di creare un racconto indipendente da lasciare gratis sugli store, per permettere ai lettori di conoscermi e di scoprire qualcosa su Armonia.

L'episodio è nato come un racconto a sé. Solo in seguito ho poi deciso di scrivere tutta la storia di Filippo e Diana, su richiesta di qualche lettore e anche per mio piacere.


E voi non lo avete ancora letto? Correte a scaricarlo!! 

Secondo voi può essere utile mettere un racconto gratuito sugli store per farsi conoscere?

Claudia : )

lunedì 19 settembre 2016

La Melodia Vincolante #progettifuturi


La storia di Giulia e Pietro si è conclusa con il quarto volume La Melodia Creatrice, ma come vi ho promesso alla fine del romanzo, vi porterò ancora ad Armonia!


Attualmente sto lavorando a un nuovo romanzo che fa parte della Saga, ma racconta fatti precedenti, possiamo considerarlo un prequel. In realtà sarà strutturato per essere un romanzo completamente intipendente.


domenica 18 settembre 2016

Stelline per nutrire il cuore!

#discussione
Quanto sono importanti le recensioni? Le stelline su Amazon servono davvero?


Guardate come sono belle e sorridenti!

Ci sono lettori che scelgono un romanzo senza curarsi affatto della prensenza di recensioni o del numero di stelline.
Non so quanto possano effettivamente le stelline influenzare le vendite...
Però posso assicuravi una cosa. Lo vedete il sorriso splendente e gli occhi luccicanti di gioia delle stelline? 
Bene, quella è l'espressione che si dipinge sul viso di ogni autore ogni qual volta trova una nuova recensione sul proprio romanzo.

Le recensioni sono uno dei pochi riscontri che noi autori abbiamo sul nostro lavoro. Noi ci mettiamo il cuore quando scriviamo, correggiamo e promuoviamo le nostre creazioni. 
Non serve esser degli esperti recensori per scrivere due righe su Amazon. Basta mettere se il romanzo vi è piaciuto, se lo consigliate, un messagio all'autore...

Poche parole scritte con il cuore, arriveranno dritte ai nostri cuori!

GRAZIE a chi deciderà di regalarci qualche sorridente stellina!

Buona domenica!

Claudia :)   

sabato 17 settembre 2016

La Melodia Rivelatrice - Nuova Cover

#novità 


Da oggi è on line una nuova versione della Melodia Rivelatrice riveduta e corretta.
Con una veste nuova e accattivante! 
Direttamente dalle magiche mani di "Romance Cover Graphic", ecco una cover capace di incuriosire evocando qualche immagine del romanzo:
Gli alberi in fiamme, 
il nostro fantastico Pietro e...
sullo sfondo, in trasparenza...
uno sguardo dagli occhi gialli e inquietanti.
Il tutto avvolto in una leggera nebbia magica.

Beh, a me viene voglia di leggerlo e a voi? 


Claudia ; )

venerdì 16 settembre 2016

La Musicomagia esite davvero?


#approfondiamo

La parola "Musicomagia" è di mia invenzione e sul sito dedicato alla Saga di Armonia trovate una spiegazione su cosa io intenda esattamente.

Che la musica possa influenzare il mondo fisico ed emotivo con le proprie vibrazioni è un fatto del tutto reale.

La musica ci suscita emozioni che a loro volta influiscono sul nostro stato di salute, tutti abbiamo sentito parlare di "musicoterapia".

I monaci Tibetani emettevano, con la loro voce o con le campane, suoni e vibrazioni che possono andre ad agire su determinati punti energetici del nostro corpo. 

Vi lascio il link al Sito Oggi Scienza che parla proprio di questo argomento, non è roba da "stregoni e creduloni"!

Claudia ; )


mercoledì 14 settembre 2016

Tutti a scuola!

#riflessione

Oggi sono cominciate le scuole.
L'idea di imprarare qualcosa di nuovo mi ha sempre emozionato.

Tutti sanno che, anche per chi è troppo ceresciuto per la scuola, c'è sempre la possibilità di continuare ad ampliare le proprie conoscenze.

Oppure re-imparare alcune cose in modo migliore, come:

Respirare, muoversi, stare seduti, stare in piedi...

Siete già capaci? Uhm, il vostro corpo è d'accodo con voi?
Mai un doloretto? Oppressione? Tachicardia?

Io credo proprio che dovreste provare a praticare il Tai Chi Chuan!

Nemmeno immaginate quanti problemi si possano risolvere migiorando la propria postura!

Venite a trovarmi in palestra! E se non siete delle mie parti, cercatevi un corso di Tai Chi e andate a provare!

Le prove in tutte le palestre sono sempre gratuite!

Praticate il tai chi!

Qui trovate qualche approfondimento

Claudia ;)


martedì 13 settembre 2016

Animusi, dolcissime creature

#approfondiamo #rilessioni

Ma cosa sono gli animusi?

Creature magiche? Spiriti guida? 

La definizione che Giulia impara alla scuola di Musicomagia dice: 

"Creature nate dall'unione magica di due animali terrestri che si nutrono di musica e comunicano con gli esseri umani attraverso il contatto mentale".




Nessuna magia quindi, ma un'anima profonda. Per comunicare con loro è necessario aprire e unire a loro il propio animo.

Non sono animali da addomesticare o addestrare, il rapporso con loro si basa sul rispetto reciproco e sul desiderio di aiutarsi vicendevolmente.
Il legame che si crea tra un animusi e il proprio compagno dura per tutta la vita, a me piace immaginarli come spiriti amici, essenze assolutamente pure. 


Nascono da un uovo, simbolo per eccellenza  di vita e rinascita. Per me rappresenta anche il mistero, la magia della natura stessa.

Si nutrono di musica, non si cibano di altre creature viventi, per questo sono simili agli spiriti, anche il nostro animo si nutre di musica, no?

Perché non inventate anche voi un animusi tutto vostro?
Quale potrebbe essere?

Claudia :) 







lunedì 12 settembre 2016

Cuori Confusi - Confused Hearts

#progettifuturi

Grande notizia!! Cuori Confusi sarà tradotto in inglese!! 


La bravissima Daniela Domenici ha preso in carico la traduzione da Babelcube e così...

Partiamo "Alla conquista del mondo"!!


Sono veramente molto emozionata all'idea che il mio romanzo possa venir letto da tutte le persone che parlano inglese...
Ma ci pensate? 
Gran Bretagna, Stati Uniti, Australia...

Ovviamente Daniela è davvero molto impegnata, soprattutto nel periodo scolastico, quindi ci prendiamo tutto il tempo che ci vorrà, non abbiamo premura, ma...

Cari amici del "resto del mondo" preparatevi, 

Cuori Confusi, anzi "CONFUSED HEARTS" sta arrivando!!

Claudia : ) 


domenica 11 settembre 2016

Cuori Confusi - Il fagotto

#approfondiamo

Elisa, la protagonista di Cuori Confusi, suona il fagotto nell'orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova.

Qua trovate qualche spiegazione su questo singolare strumento

Qua un bellissimo articolo che parla propio di una fagottista tratto dal Salotto Culturale della mia cara amica Daniela Domenici.



Non lo avete ancora letto?!?
Scaricatelo subito! 

Claudia : ) 

venerdì 9 settembre 2016

Le Ombre di Dora - Eva Fairwald


#consiglidilettura per il week-end!

Un mondo parallelo, molto ben delineato e ricco di personaggi che ruotano attorno ai due protagonisti. Ho apprezzato in particolare la storia dell'angelo nero, personaggio secondario della trilogia, ma determinante.
Bella storia, ben scritta, ben strutturata.

Consigliatissimo agli amanti dell'urban fantasy!

Vi propongo qua il link dell'intera trilogia, ma i tre romanzi si possono acquiestare anche singolarmente:


Buona lettura e buon week-end!!

Claudia 

giovedì 8 settembre 2016

Alla ricerca di Armonia

#riflessione


Oggi vi indicherò una delle strade che ho percorso per trovare e raggiungere Armonia.

Il nome che ho dato alla scuola di Musicomagia non è certo casuale. Come potete immaginare il mondo narrato nei miei romanzi è un luogo ideale dove mi piacerebbe molto vivere e credo anche a molti dei miei lettori.
Armonia è un termine musicale che indica l'unione di più note che risultano piacevoli all'orecchio, inomma note che stanno bene insieme.
In senso lato l'armonia è il raggiungimento di un piacevole equilibrio all'interno di se stessi e con il mondo attorno a noi.

Per me ARMONIA è una parola chiave che unisce tutte le mie passioni: la scrittura, la musica e il Tai Chi Chuan.

Una strada per raggiungere l'armonia nella vita è proprio quella della pratica del Tai Chi Chuan. 



Venite anche voi ad Armonia

Claudia : )

mercoledì 7 settembre 2016

La Melodia Creatrice - #booktrailer


Come finirà la storia di Giulia e Pietro? 

La Melodia Creatrice è un canto molto potente che è stato usato proprio per portare la vita nel mondo della Musicomagia...


Allora vi è piaciuto il video? Qualcuno ha riconosciuto la colonna sonora presa in prestito? ;)

martedì 6 settembre 2016

Dark Sea, un assaggio

#progettifuturi

Ciao amici!

Eccovi un assaggio di Dark Sea, il nuovo urban fanasy ambientato a Genova a cui sto lavorando.


Allora che ne dite? Sto preparando un po' di materiale per stuzzicare la vostra curiosità!
Eh sì, sarà una saga anche questa, una volta scoperto un nuovo mondo, è un peccato non tornarci più, non trovate?

Lasciatemi un commento, fatemi sapere cosa ne pensate!
Claudia : ) 

lunedì 5 settembre 2016

La Melodia Sibilante #approfondiamo


Buongiorno e buoni inizio settimana! 


Oggi vorrei parlarvi del mio primo romanzo. 
La Melodia Sibilante racconta la storia di Giulia e Pietro, le loro avventure nella misteriosa e meravigliosa scuola di Musicomagia.
Invece di imparare incatesimi e pozioni, i ragazzi suonano complesse melodie con i loro flauti di legno. 
Oltre a conoscere i loro amici e i loro insegnanti, incontriamo per la prima volta gli animusi: creature nate dall'unione magica di animali terrestri che si nutrono solo di musica e comunicano con gli esseri umani attraverso il contatto mentale.
Adatto ai giovanissimi, ma non solo, c'è amore, amicizia e magia.




La Melodia Sibilante fa parte della Saga di Armonia che attualmente comprende quattro romanzi (i quattro anni di scuola di Giulia e Pietro) il Diario di Giulia (scritto nell'estate alla fine del primo anno di scuola) e i tre spin off su Filippo e Diana (tre momenti salienti della storia d'amore tra i due insegnanti). Trovate gli ebook su tutti gli sotre on line, i quattro romanzi sono disponibili anche in edizione cartacea. 


Venite a trovarmi ad Armonia
Claudia : )

venerdì 2 settembre 2016

Quella Notte il Vento - Rossella Romano


#consiglidilettura

Un fantasy un po' fuori dagli schemi:
c'è mistero, ci sono brividi, ma anche amore e riflessioni profonde
e poi è #gratis fino al 3 settembre!!


La mia recensione a 5 STELLE:

Chi l'ha detto che un fantasy non può essere un libro di crescita interiore?
Rossella restituisce al genere fantasy un ruolo e una qualità di contenuti che con il tempo sta andando scemando. In un periodo in cui il fantasy, anzi l'urban fantasy si è trasformato lentamente in una nuova categoria di romanzi rosa, spesso infarciti di erotismo e violenza, “Quella notte il vento” spicca per la sua unicità e profondità.
Il romanzo, molto lungo e scritto in un italiano ricercato e impeccabile, ci accoglie in un'ambientazione da sogno romantico con tinte dolci e tenui. Lentamente ci conduce in una realtà alternativa, descritta in modo tanto minuzioso da convincerci quasi della veridicità dei fatti raccontati.
L'autrice spazia con maestria dalla narrazione epistolare in prima persona a quella più tradizionale del narratore esterno, portandoci avanti e indietro nel tempo e nel procedere della storia. Passiamo dai diversi punti di vista dei molteplici personaggi protagonisti di più storie che si intrecciano tra loro donandoci una visione completa di tutti i fatti e i significati degli stessi.
I dialoghi e i racconti mettono in evidenza il pensiero e l'animo profondo dell'autrice le sue riflessioni sulla vita e la morte, sul senso dell'esistenza e su come la paura molto spesso ci impedisca di vedere chiaramente e procedere nel nostro cammino, riflessioni che penetrano nel cuore.
Si alternano momenti d'azione con sogni, visioni, incubi, fino ad arrivare al culmine vorticoso della storia, in cui la narrazione assume tinte quasi cupe e un po' inquietanti, tenendoci con il fiato sospeso.
Brava Rossella! Consigliato a chi vuole leggere un libro che lascia il segno!

Buon week-end!
Claudia


giovedì 1 settembre 2016

Sognare o restare con i piedi per terra?

Chi sogna vola in altro e chi vola può cadere e farsi molto male, meglio forse rimanere ben saldi a terra?

Io sogno e non solo quello che scrivo nei miei libri, ma sogno che i miei libri vengano letti da tutti, per questo occorre decidere come procedere.

#discussione

Auttopubblicazione o Casa Editrice?



Al giorno d'oggi, per un autrore esordiente, ci sono due possibilità: autopubblicarsi o accettare i servizi di una casa editrice a pagamento.


Servizi che richeidono un lauto contributo da parte dell'autore e già mi sorge una domanda: è giutsto pagare per realizzare i propri sogni?
Molto spesso, però, ciò che viene promesso dalla casa editrice non viene mantenuto e l'autore si trova "incastrato" in un contratto di tre, quattro anni, con le mani completamente legate e senza aver nessuna voce in capitolo.

Per fortuna esite questa nuova forma di pubblicazione, certo lo sviluppo è principalmente sul mercato digitale. C'è anche un enorme fattore controproducente: chiunque può pubblicare, anche chi non ha nulla da dire, anche chi non conosce le infinite sfaccettature della nostra complicata lingua. Questo, molto spesso, causa un generico giudizio negativo che si estende di riflesso a tutti gli autori. C'è un'altra limitazione: viene a mancare completamente la distribuzione radicale nelle librerie.

Sono due anni che ho intrapreso il percorso di autrice "self", io sono una sognatrice e spero ancora di venire "scoperta" da qualche agente o editore che sappia scovare la qualità nel mare immenso degli ebook autopubblicati.

Ammetto di essere a volte un po' demoralizzata, ma questo non mi impedirà di andare avanti, continuerò a scrivere, pperché ci sono i lettori che amano i miei libri e perché sono convinta di una cosa: 

I SOGNI POSSONO AVVERARSI.

Sognate, sognate, sognate...

Claudia : )